BARBARA LANCIONI SCEGLIE CICLI LIOTTO - INTRODUZIONE CATEGORIA OVER 50 PER LE DONNE

BARBARA LANCIONI SCEGLIE CICLI LIOTTO - INTRODUZIONE CATEGORIA OVER 50 PER LE DONNE

La campionessa sarà in griglia alla Gran fondo Liotto

Il Made in Italy, quello fatto con competenza, esperienza e professionalità senza omettere quel tanto di cuore che in uno sport come il ciclismo non deve mai mancare, è uno dei punti di forza del brand Cicli Liotto che ha fatto breccia in un altro grande cuore, quello della campionessa marchigiana Barbara Lancioni, fresca del primo gradino del podio del Campionato Nazionale Gran Fondo Acsi per la sua categoria (Woman 1).

Ed è nato così, sotto la buona stella Acsi e grazie all’intensa attività del suo rappresentante nazionale, Emiliano Borgna, un sodalizio che racconta il meglio del ciclismo, in direzione del sostegno e del supporto al sempre più folto movimento amatoriale femminile, fra un marchio storico italiano, Cicli Liotto e Barbara Lancioni, che, in sella ad un autentico gioiello di casa Liotto, Aquila SUPER LEGGERA 2019, affronterà le prossime sfide con una marcia in più.

Emiliano Borgna: “Suggerire alla famiglia Liotto di associare il proprio marchio all’etica e al prestigio di una campionessa come Barbara Lancioni nasce dall’importanza che Acsi Ciclismo dà da sempre al movimento femminile, in continua crescita ed evoluzione. Molte iniziative, di cui sono promotore, hanno come centro il ciclismo amatoriale rosa e Acsi è orgogliosa di essere in prima linea. I tempi sono maturi per operare importanti migliorie al nostro settore e sostenere concretamente tutte le appassionate che desiderano accostarsi al ciclismo.”

Barbara Lancioni: “Festeggio 25 anni di ciclismo che è stato amore a prima vista sin da quando avevo dieci anni. Ho fatto tutte le categorie giovanili, l’Elite, 5 Giri d’Italia e poi, nel settore amatoriale, ho vinto 5 volte la Maratona delle Dolomiti, 3 Nove Colli, 5 Via del Sale e altre prestigiose gare, facendomi valere in un ambiente non molto aperto al ciclismo femminile, anche se la situazione attuale è un po’ migliorata. Ho scelto di rappresentare il marchio Liotto non solo per l’alta qualità delle biciclette ma anche perché mi sono sentita accolta come in una famiglia, con attenzione e affetto da subito. Precisione e grande professionalità sono altri punti a favore di Cicli Liotto. Inoltre la partnership è arrivata in un momento della mia vita in cui volevo dare spazio un po’ meno all’agonismo e un po’ di più alla mia dimensione di moglie e di madre. Questo non toglierà di certo la grinta e la voglia di competere alle manifestazioni dove sarò presente, ma forse con uno spirito diverso. Dopo la maternità, che rimane la mia vittoria più bella grazie a Mia che mi ha dolcemente fermata per due anni, è stata molto dura tornare a correre, anche per sopraggiunti problemi di salute, ma la tenacia non mi manca ed eccomi di nuovo pronta ad accettare questa stimolante sfida a fianco di Cicli Liotto”.

Pierangelo Liotto: “Abbiamo voluto forgiare su Barbara la nostra Aquila Super Leggera, misurando con cura direi quasi maniacale il suo fisico e costruendo alla nostra maniera, a livello SARTORIALE, una bici top di gamma che soddisfacesse tutte le esigenze dell’atleta. Leggerissima, rigorosamente Made in Italy, dotata di freni a disco, con nuovo logo e nuova grafica ancora più accattivante e grintosa, la nostra perla sarà la futura compagna di Barbara per le prossime, straordinarie avventure sportive. Noi saremo al suo fianco e le offriremo tutto il supporto di cui avrà bisogno.”

Luigina Liotto: “ La raccolta fondi a favore dell’associazione “Donna chiama donna Onlus” , l’introduzione della categoria over 50 nelle premiazioni e la scelta di un’atleta donna come brand ambassador sono il frutto di una presa di posizione in direzione del sostegno non solo del movimento amatoriale femminile, ma in generale della causa femminile contro ogni forma di violenza. Io e la mia famiglia ci uniamo a tutte le donne che combattono ogni giorno le loro piccole e grandi battaglie e crediamo che lo sport possa portare importanti messaggi di cambiamento.”

Fra le numerose iniziative della 21° Edizione si menzionano: il CAMPIONATO TRIVENETO*, di cui la Gran Fondo Liotto è prova unica e la promozione dedicata alle squadre: ogni 10 iscritti uno in OMAGGIO. 

Entro il 31 dicembre 2018 la tariffa per iscriversi alla Gran Fondo Liotto è di euro 40,00 e si può acquistare il proprio numero di gara collegandosi al portale Winning Time, previa autenticazione o direttamente presso la sede Cicli Liotto – Via Ragazzi del ’99, 42 – Vicenza.

Granfondo Liotto

Giunta alla 21° edizione la Granfondo Liotto è ormai un appuntamento fisso per gli amanti della bici.

A.S.D. TEAM GRANFONDO LIOTTO

A.S.D. TEAM GRANFONDO LIOTTO
Via Ragazzi del '99, 42
Vicenza
36100
P.IVA 03512230248 - CF 95096930243

+39 0444 507641

info@granfondoliotto.it

Seguici sui Social